Cresciamo e decresciamo felici

Futuro felice? Certo che si! risponderebbe chiunque: chi infatti  può dire di non desiderarlo?

Proprio perché tutti vogliono essere felici è utile ragionare su come sia possibile raggiungere questo obbiettivo e così, a Roma, si è appena conclusa una festa dedicata alla Decrescita Felice e a Milano si sta aprendo il Festival della Crescita dedicato alla Felicità.

Nella capitale morale, presso il Palazzo delle Stelline, venerdì 18 e sabato 19 ottobre si rinnova l’appuntamento del Festival della Crescita, curato e realizzato da Future Concept Lab.  Il tema della felicità – si legge nel comunicato – verrà affrontato “trasversalmente, toccando aspetti cruciali della contemporaneità: sostenibilità, educazione, convivenza, mobilità. Attraverso la partecipazione di relatori provenienti da settori diversi, si potranno incontrare visioni, riflessioni e progetti concreti, tanto dal mondo delle Imprese che da quello delle Istituzioni, coinvolgendo sul palco associazioni, designer, docenti e studenti. L’intero Festival è aperto al pubblico e, oltre a talk e convivi, offre workshop e laboratori aperti non solo a professioni e a un pubblico adulto, ma anche a bambini, ragazzi e famiglie”.

Della questione felicità, come si diceva, si è dibattuto i giorni scorsi anche a Roma presso la Città dell’Altra Economia grazie dall’associazione Decrescita Felice. Qui ci si è concentrati sulle piccole associazioni, sul basso impatto, sul mercato contadino e sull’autoproduzione; ed ancora consumo critico, mobilità sostenibile e equa distribuzione.

Simbolica in tal senso la giostrina, posta al centro della piazzale della Città dell’Altra Economia e azionata attraverso l’uso della forza motrice di una bicicletta: i pedali, alacremente movimentati dal lavorio di autentici quadricipiti umani, hanno allietato per ore i bambini accorsi.

Nessuna notizia sulle sorti del giostraio ciclista, quindi anche a Roma tutti felici.

 

 

Image for: Cresciamo e decresciamo felici