Nasce il parco per condividere visioni

Ci sono idee che generano storie e poi ci sono storie che generano idee ed è questo il caso di Bauci Park, una piattaforma web dedicata al Visual Storytelling. Inserito nella manifestazione invernale di Roma Capitale – “Contemporaneamente Roma 2017” e organizzato da Bluecheese Projectquesto progetto trova la sua genesi proprio in un racconto e da lì procede verso altre elaborazioni, o meglio verso altri storytelling.

Tutto ha inizio nella città di Bauci edificata dalla penna illustre di Italo Calvino nel libro “Le città invisibili”.

Bauci è sospesa sopra le nuvole e da lì i cittadini scrutano il mondo e vedono cose visibili solo da quel punto di vista. “Abbiamo pensato che fosse davvero necessario riappropriarsi di una città tanto sorprendente – racconta Pierpaolo Fabrizio, uno degli organizzatori – e lo abbiamo fatto con la creatività.  Ci abbiamo costruito un parco dove riunirsi  per raccontare cosa si vede da lì, ovvero cosa si vede quando  si cambia prospettiva. In questo parco si fa formazione sulla cultura visuale, si creano immagini, si diffonde ciò che si è visto. E’ un luogo nato dalla fantasia di un grande scrittore e noi oggi lo ripopoliamo di nuovi cittadini che hanno voglia di raccontarsi“.

Essere cittadini di Bauci è facile, basta partecipare agli incontri in programma dal 21 al 25 novembre. Tra questi ci sono il workshop con i Creative della Apple (Apple RomaEst), 3 passeggiate artistiche, e il Bauci Camp,  l’appuntamento conclusivo al Talent Garden di Cinecittà dove si proietteranno gli storytelling realizzati nei giorni precedenti, dove si approfondirà il tema della cultura visuale con due nomi autorevoli in materia,  Prof. Massimo Canevacci e Prof. Massimo Lico, e dove, come in ogni parco che si rispetti, si chiuderà con un pic-nic.

Sui social network è attiva, in collaborazione con IgersRoma, la call to action #ilfuturoinsieme. Con questo hashtag è possibile postare una foto/video che racconti una visione del futuro… il futuro insieme!

Tutti gli appuntamenti sono gratuiti ma la prenotazione obbligatoria.  Questo il link per conoscere tutti i dettagli degli incontri e per prenotarsi.

Consulta anche  la pagina Facebook di Bauci Park.

 

 

 

Image for: Nasce il parco per condividere visioni