Pratiche artistiche e nuovi percorsi in città: Performing Tour

page1image34696256

Dal 1 dicembre e fino al 10 al via il Rione Roma Performing Tour un progetto dedicato alle arti performative dove ogni spettacolo si trasforma in un tour, ovvero una formula di fruizione itinerante, all’aperto; lo spettatore è invitato a lasciare il teatro e le sedie per camminare, letteralmente, nel processo creativo e costruirlo.

“Da diversi anni lavoriamo sulle possibili declinazioni creative dell’idea di tour – raccontano i curatori della manifestazione Lara De Angelis e Pierpaolo Fabrizio. Condividere un percorso può essere qualcosa di più che camminare insieme, può essere un’azione collettiva di arte relazionale. Per farlo ovviamente servono le guide giuste e con questa versione performing siamo riusciti a farci condurre dagli artisti e dalle loro pratiche”.

Nel corso della manifestazione ci saranno 14 eventi diffusi nel I municipio, tutti frutto del processo di arte partecipata che gli artisti costruiscono sul territorio, con i cittadini. Ma anche residenze artistiche, un talk sulla rigenerazione urbana, produzioni di sound art.

Il cast artistico: Valentina Medda porta per la prima volta a Roma il suo progetto Cities By Night, già vincitore dell’ultima edizione di Perform Europe. Con 12 cittadine selezionate con una call, esplora lo spazio urbano indagando la loro percezione del pericolo. Nascono così 12 percorsi diversi che non sono semplicemente geografici ma fisici, emotivi e politici.

Lasseindra Ninja, ballerina queer professionista francese, in residenza all’Accademia di Francia, presenta un Voguing Tour durante il quale racconta il suo importante ruolo per la comunità LGBTQ nera e coinvolge il pubblico – con cuffie silent disco – nelle tipiche pose di questa danza.

Marco Stefanelli, digital storyteller, realizza una audio indagine che diventerà una nuova performance sonora digitale; con la passeggiata sonora Argini conduce gli spettatori lungo il corso del Tevere ascoltando i racconti di uomini e donne provenienti da diverse parti del mondo.

Il collettivo di Trento, Azioni Fuori Posto, sviluppa una ricerca coreografica in relazione al paesaggio e all’architettura urbana che si tradurrà in laboratori/studio; il performing tour Oltrepassare è una camminata coreografica site specific con scambi itineranti tra danzatori e cittadini.

Martina Dal Brollo, nel suggestivo antico mercato ebraico del pesce, dà vita a una performance digitale interattiva incentrata su sostenibilità e cibo; durante la residenza raccoglie interviste e racconti dei coltivatori che diventano così i protagonisti del suo lavoro di ricerca.

Tutti gli appuntamenti sono gratuiti con prenotazione obbligatoria su

www.rioneroma.it

di seguito dal comunicato stampa il PROGRAMMA

**Dall’ 1 al 5 residenze artistiche presso “Rione Roma” in Via dell’Arco di Parma, 18 Dal 6 al 10 inizio della manifestazione con gli eventi pubblici.

6 dicembre

Ore 17.30 | Talk “Pratiche artistiche e rigenerazione urbana” a cura di Bluecheese Project e Fusolab 2.0.
Un incontro con operatori culturali e creativi per confrontarsi sulle pratiche culturali e artistiche quali elementi essenziali per una rigenerazione urbana che includa spazi di benessere per l’individuo e il territorio. Esperienze, confronti e prospettive nella città multicentrica.

Dove: Fusolab Viale della Bella Villa 94.
Come arrivare: Metro C fermata Alessandrino; Bus:105, 213, 313, 552- Treno: FC1

7 dicembre
Ore 18.00 | Voguing Tour | con Lasseindra Ninja (FR)

Dove: Piazza Trilussa (Municipio I)

Un Voguing Tour durante il quale verrà esplorata, attraverso un’azione partecipativa, questa danza e il suo importante ruolo per la comunità LGBTQ nera. Ci condurrà Lasseindra Ninja – ballerina queer professionista, francese di origine della Guyana, in residenza per il 2023 all’Accademia di Francia di Roma – pronta a raccontarci il suo percorso artistico e a farci “posare” – muniti di cuffie per la Silent Disco – in quella che si preannuncia come una memorabile performance collettiva.

Come arrivare : Metro: A fermata Ottaviano; Bus: 23, 280, 916-H- Treno: FL1, FL3

8 dicembre
Ore 16.00 | Fuori Posto | laboratorio/studio con Azioni Fuori Posto

Dove: Via dell’Arco di Parma 18.

Uno studio collettivo per verificare le sorprendenti possibilità del movimento dei corpi nelle dinamiche architettoniche e urbane; un percorso studio di partecipazione creativa.

page2image49085056 page2image49084096 page2image49084672 page2image49077952 page2image49082944

Con Azioni Fuori Posto, il duo di coreografi Silvia Dezulian e Filippo Porro, che da anni sviluppa una ricerca coreografica tra il corpo e la struttura fisica del territorio.
Come arrivare: Metro: A fermata Lepanto; Bus: 30 ; 492; 62 ; 628; 64; 87 * Treno: FL3

Ore 20.00 | Roma by Night | di Valentina Medda Ore 21.00 | Roma by Night | di Valentina Medda

Dove: Via dell’Arco di Parma, 18 (il percorso si snoda lungo le vie del Rione Ponte, tra via dei Coronari, via del Monte Vecchio, Via della Torretta)

12 donne non professioniste – ognuna con 1 spettatore – tracciano 12 percorsi differenti: ogni spettatore fa un solo percorso. Il percorso è creato in relazione alla loro percezione di pericolo negli spazi urbani notturni. Un progetto site-specific di Valentina Medda che restituisce una nuova, sentimentale, mappatura della città. Vincitrice con questa proposta dell’ultima edizione di Perform Europe ed inoltre attualmente insignita del prestigioso premio Italian Council.

Come arrivare: Metro A fermata Lepanto; Bus: 30 ; 492; 62 ; 628; 64; 87 * Treno: FL3

9 dicembre

Ore 10.30 | Argini | passeggiata sonora con Marco Stefanelli
Dove: Ponte Milvio davanti alla statua Gesù Redentore (percorso lungo la pista ciclabile fino lungotevere della Vittoria).

“Argini” è una passeggiata sonora, il frutto di un laboratorio di narrazione dove i racconti di giovani uomini e donne provenienti da Mali, Gambia, Pakistan, Afghanistan, Polonia e Italia sono diventati la sorgente che ha dato vita a questa passeggiata sonora, a questa fiaba universale che porterà i partecipanti a scoprire il legame intimo e indissolubile che li unisce al mondo e agli esseri umani che lo abitano. Con Marco Stefanelli digital storyteller, esperto del suono, realizza radio documentari e opere di sound art.

Modalità: per ascoltare la passeggiata è necessario portare il proprio cellulare carico con connessione internet e cuffie o auricolari.
Come arrivare: Metro A fermata Flaminio; Tram: 2; Bus:168, 200, 301, 69, G70

Ore 12.00 | Oltrepassare | Tour con Azioni Fuori Posto
Ore 16.00 | Oltrepassare | Tour con Azioni Fuori Posto
Dove: da Viale Trastevere davanti Ministero Pubblica Istruzione fino al belvedere del Gianicolo.

Una performance urbana itinerante che unisce movimento, scultura e suono. Due corpi in relazione fra loro dialogano in salita esplorando una nuova percezione dello spazio ed il pubblico, che li segue, fa esperienza di una sensazione sonora e visuale completamente diversa di un luogo quotidiano e di passaggio.

I performer interagiscono tra loro e con il paesaggio, grazie a due sculture sonore indossabili che collegate a dei microfoni posti nelle scarpe, amplificano i movimenti e la stessa conformità del suolo su cui i corpi si stanno spostando.
Con Azioni Fuori Posto – Silvia Dezulian, Filippo Porro giovane collettivo di Trento.

Come arrivare: * Metro B fermata Circo Massimo; Bus 3 NAV ; Bus 75; Treno FC3, FL1

page3image49079104

Ore 20.00 | Roma by Night | di Valentina Medda Ore 22.00 | Roma by Night | di Valentina Medda Dove: Via dell’Arco di Parma, 18

12 donne non professioniste – ognuna con 1 spettatore – tracciano 12 percorsi differenti: ogni spettatore fa un solo percorso. Il percorso è creato in relazione alla loro percezione di pericolo negli spazi urbani notturni. Un progetto site-specific di Valentina Medda che restituisce una nuova, sentimentale, mappatura della città. Vincitrice con questa proposta dell’ultima edizione di Perform Europe ed inoltre attualmente insignita del prestigioso premio Italian Council.

Come arrivare: Metro A fermata Lepanto; Bus: 30 ; 492; 62 ; 628; 64; 87 * Treno: FL3

10 dicembre

Ore 11.00 | Touch to be touched con Martina Dal Brollo
Dove: Antico mercato ebraico del pesce, in Via san Teodoro 74

Nel suggestivo antico mercato al Circo Massimo una performance digitale interattiva incentrata su sostenibilità e cibo: una tavola imbandita dove a raccontare le storie sono i cibi stessi. L’azione è costruita con interviste ai coltivatori di Campagna Amica del mercato.

Di Martina Dal Brollo artista e performer interdisciplinare. La sua ricerca unisce diversi linguaggi espressivi.
Come arrivare: Metro B fermata Circo Massimo; Bus:118, 160, 170, 30, 44, 628, 715, 81 – Treno: FL1, FL3

Ore 16.00 | Fuori Posto | laboratorio/studio con Azioni Fuori Posto Dove: Via dell’Arco di Parma 18.

Uno studio collettivo per verificare le sorprendenti possibilità del movimento dei corpi nelle dinamiche architettoniche e urbane; un percorso studio di partecipazione creativa. Con Azioni Fuori Posto, il duo di coreografi Silvia Dezulian e Filippo Porro, che da anni sviluppa una ricerca coreografica tra il corpo e la struttura fisica del territorio.

Come arrivare: Metro A fermata Lepanto; Bus: 30 ; 492; 62 ; 628; 64; 87 * Treno: FL3

Ore 20.00 | Roma by Night | Tour di Valentina Medda Ore 22.00 | Roma by Night | Tour di Valentina Medda

Dove: Via dell’Arco di Parma, 18 (il percorso si snoda lungo le vie del Rione Ponte, tra via dei Coronari, via del Monte Vecchio, Via della Torretta)

12 donne non professioniste – ognuna con 1 spettatore – tracciano 12 percorsi differenti: ogni spettatore fa un solo percorso. Il percorso è creato in relazione alla loro percezione di pericolo negli spazi urbani notturni. Un progetto site-specific di Valentina Medda che restituisce una nuova, sentimentale, mappatura della città. Vincitrice con questa proposta dell’ultima edizione di Perform Europe ed inoltre attualmente insignita del prestigioso premio Italian Council.

Come arrivare: Metro A fermata Lepanto; Bus: 30 ; 492; 62 ; 628; 64; 87 * Treno: FL3

page4image49261248

page5image48795776 page5image48795968 page5image48796160 page5image48796352

Per le prenotazioni su www.rioneroma.itpage5image48796544

Instagram @rioneroma

page5image48797312