#givingtuesday, c’è anche la call sul dono

La febbre da Black Friday sale e la smania d’acquisto compulsivo già porta tremore all’indice verso il fatidico click. Rimaniamo calmi, facciamo un bel respiro e superiamo anche  il Cyber Monday (altra giornata regalataci dall’America per acquistare in modo sfrenato)  e scateniamoci martedì 3 dicembre sul #GivingTuesday!

E’ la giornata mondiale dedicata al dono: un giorno in cui tutte le persone sono incoraggiate a partecipare a progetti di solidarietà e intraprendere azioni per rendere questo mondo, un mondo migliore. 

Quest’anno è attivo su #GivingTuesday Italia un contest che mette in palio 7500 euro per sviluppare il proprio progetto solidale scopri come partecipare qui .

L’idea originaria del #GivingTuesday è nata dalla ONG 92Y Street di New York e dalla Fondazione delle Nazioni Unite. Un team di influencer e soci fondatori ha unito le forze, collaborando in diversi settori, offrendo esperienza e lavorando instancabilmente per lanciare #GivingTuesday e ha continuato a plasmare, crescere e rafforzare il movimento in tutto il mondo.

Oggi, #GivingTuesday è diventato un movimento globale , con oltre 55 paesi rappresentati, con individui, famiglie, organizzazioni e comunità che si uniscono per dimostrare la loro comune volontà di dare.

Quindi non rimane che partecipare;  forse non salveremo il modo, ma concentrarsi sul GivingTuesday anziché sul black friday o sul cyber monday, ci salverà dai resi di acquisti infelici.

 

di Pierpaolo Fabrizio

Image for: #givingtuesday, c’è anche la call sul dono