Giardinieri del paradiso

Noi di PiuVolume lo abbiamo fatto, fallo anche tu: diventa giardiniere del paradiso!

Hai tempo ancora pochi giorni per adottare un albero, dargli il tuo nome  e poi l’11 novembre partecipare alla piantumazione collettiva… con noi ci sarà Michelangelo Pistoletto.

E’ la campgna #unALBEROperilTANA, inserita nel progetto del Festival delle Arti per la Terra- Happy Earth Days- a organizzare dalle ore 11.00  la realizzazione collettiva del celebre segno/simbolo del maestro dell’arte povera italiana: il Terzo Paradiso.

L’opera avrà una lunghezza di 30 metri e 120 cm di larghezza, verrà tracciata attraverso 70  alberi di 7 specie diverse e si costituirà come un sentiero percorribile presso  il TANA, Terranova arte e natura, di Arpaise in provincia di Benevento.  I tre cerchi che la costituiranno rappresentano il terzo paradiso, segno simbolo elaborato da Pistoletto in cui i due cerchi esterni simbolizzano le antinomie di natura e artificio,  mentre il cerchio interno raffigura lo spazio generativo della nuova umanità. Siamo noi i giardinieri – paradiso in persiano antico significa  “giardino protetto” – che devono proteggere il pianeta e curare la società umana che lo abita. Un invito operativo a migliori pratiche di cambiamento.

All’azione collettiva saranno anche presenti gli ambasciatori Tiziana De Tora e Marco Papa- per Napoli e Benevento- del Terzo Paradiso. Per adottare un albero – disponibili ancora Carpini e Ginestre – e per tutte le info scrivere a:artstudio93@libero.it.

Tutta l’iniziativa è a cura di Artstudio93 in collaborazione con T.A.N.A, Fondazione Pistoletto Onlus e con il Matronato della Fondazione Donnaregina.

by Pierpaolo Fabrizio

Image for: Giardinieri del paradiso