Dai fantasmi agli umanoidi: tre giorni di “Apparizioni”

E’ un percorso tra storia, fascino e contemporaneità quello tracciato dalle “Apparizioni nei Giardini di Castel Sant’Angelo” dall’ 11 al 13 settembre. Umanoidi creati dai rottami industriali che giocano a nascondino con il fantasma di Beatrice Cenci; sono i complici della sua rievocazione e insieme ci parlano di ciò che “non” scompare.

Queste sculture antropomorfe realizzate dagli artisti-riciclatori Lupan, Debs Wrekon e Lyle della compagnia Mutoid Waste Company – famosa in tutto il mondo per le straordinarie trasformazioni di materiali di scarto industriale in opere d’arte – “abiteranno” i Giardini del Castello per tutti e tre i giorni dando vita ad una mostra-evento che ospiterà molte illustri “apparizioni”.

L’11 settembre infatti, in occasione della giornata inaugurale, l’attore Premio UBU 2014 Roberto Latini leggerà “Beatrice Cenci: il fantasma”, là dove evocazione e data non sono casuali visto che proprio in quella giornata del 1599 la giovane nobildonna venne decapitata nella piazza del Castello sotto gli occhi di una folla che gridava alla sua innocenza.

Nei due giorni successivi la versione audio della lettura di Latini – liberamente tratta dall’opera di Guerrazzi – riecheggerà tra i viali all’imbrunire.

Il 12 settembre sarà la volta delle danza; Alessandra Cristiani presenta la compagnia Arcalòh con “Sparizioni”, una coreografia ideata e proposta da Melissa Lohman con Flavio Arcangeli.

Il 13 settembre il toro meccanico Lrry creato dall’artista Lyle dei Mutoid si esibirà ne “Una passeggiata con Lrry”

Tutta la mostra-evento sarà percorribile a piedi e in bicicletta e proprio a chi si presenterà in sella alle due ruote verrà riservato uno speciale “welcome”. Infatti grazie all’adiacente pista ciclabile del lungo Tevere e alla struttura del percorso espositivo, i ciclo-visitatori non troveranno “ostacoli” al loro passaggio e contribuiranno a rafforzare a pieno il messaggio di sostenibilità promosso dalle opere dei Mutoid.

“Apparizioni nei Giardini di Castel Sant’Angelo” è un progetto dell’Associazione Culturale Bluecheese Project – per PiùVolume Sculpture – selezionato come evento ufficiale di “Estate Romana 2015” e realizzato con il sostegno di Roma Capitale.
Piuvolume.com è partner e promotore.

Inaugurazione
11 sett. ore 17:00 chiusura 21:00

12-13 sett. apertura dalle 9:00 alle 21:00

Le performance tutti i giorni alle 19:00

Chiusura evento il 13 settembre ore 21:00
INGRESSO GRATUITO

————
Giardini Castel Sant’Angelo – Parco della Mole Adriana
Lungotevere Castello
Roma

Image for: Dai fantasmi agli umanoidi: tre giorni di “Apparizioni”